064 Ponte mobile sul canale Burlamacca a Viareggio

Il progetto della passerella si caratterizza attraverso il movimento che essa compie durante la manovra. Questa infatti, ruotando eccentricamente su due corone poste sulle banchine in meno di 40 secondi, determina un’apertura che impegna tridimensionalmente lo spazio circostante senza privilegiare i piani principali dell’impalcato. Nella stessa logica, le rampe ciclo-pedonali di accesso alla passerella si sviluppano planimetricamente su due direzioni opposte garantendo comunque il disimpegno dell’attività veicolare e la percorribilità pedonale sulle banchine. La sezione della passerella e la forma delle strutture secondarie cercano di assecondare, uniformandosi, il movimento conoidale di manovra.


The project of the walkway bridge is characterized through the movement it performs during the maneuver. It's eccentrically rotating on two crowns placed on the docks in less than 40 seconds, determines an opening that engages the surrounding space in three dimensions without favoring the major plans of the deck. In the same logic, the cycle and pedestrian ramps to access walkway develop planimetrically on two opposite directions while ensuring the disengagement of vehicular and pedestrian viability on the docks. The section of the walkway and the shape of the secondary structures seek to satisfy, conforming, the maneuvering cone-shaped movement.

settore/field:                       architettura-infrastrutture

/architettura-infrastructure


genere/type:                           concorso/competiton


cliente/client:                         Comune di Viareggio


collaborazione

/collaboration:         

Studio Ing. Enrico Baroni


dimensioni/size:                    570,00  mq/sqm


località/location:                   

Viareggio, ITALY


stato/status:                  

idea


anno/year:

2001






La scelta dei materiali di costruzione (acciaio per la struttura principale, e legno per l’impalcato e rivestimento delle passerelle) e la divisione della struttura in due parti sono naturale conseguenza delle motivazioni progettuali in quanto garantiscono velocità di apertura, ridotte dimensioni, notevole durata e facilità di manutenzione.

La realizzazione della passerella inoltre può essere effettuata in stabilimento ed il varo non penalizza le attività marittime e di collegamento tra la Darsena e la passeggiata se non per il tempo necessario al fissaggio di questa allo zoccolo di fondazione realizzato in loco (tempo stimato un giorno).


The choice of construction materials (steel for the main structure, and wood for the deck and the walkways coating) and the division of the structure into two parts are a natural consequence of the design motivations as they ensure opening speed, small size, long life and ease of maintenance.

The realization of the walkway also can be carried out in the factory and the launch does not penalize maritime activities and connection between the dock and the walk if not for the time necessary for the fixing of this to the foundation plinth made on site (time a day)

L’accessibilità alla struttura è garantita dalla presenza delle due rampe laterali, e da due blocchi scala interni che permettono la fruizione della struttura a pedoni, mezzi ciclabili e non abili. La realizzazione della pavimentazione delle vie di accesso e della struttura con doghe di legno garantisce un alleggerimento della struttura ed un rispetto della tradizione navale della città.

Strutturalmente la passerella si schematizza come due mensole incastrate trascurando, seppur presente, il contributo del collegamento di sicurezza a quattro perni tra i due bracci e sorrette da una sezione tubolare cava alta 110cm. Tale sezione garantisce il rispetto delle normative vigenti per ponti pedonali (D.M. 04/05/90) e per strutture in acciaio (D.M. 09/01/96).


The accessibility to the structure is guaranteed by the presence of the two lateral ramps, and two internal-stairs blocks that allow the use of the structure to pedestrians, cyclist and disabled. The realization of the paving of access roads with wooden slats structure provides a lightening of the structure and a respect of the maritime tradition of the city.

Structurally, the bridge is outlined as two shelves jammed neglecting, even if present, the contribution of the safety connection to four pins between the two arms, and supported by a tubular hollow section 110cm high. This section ensures compliance with the regulations for pedestrian bridges (Ministerial Decree 04.05.90) ​​and for steel structures (Ministerial Decree 09/01/96).

 
 
 
 

Copyright @ All Rights Reserved